Pubblicato in:

Anno di liceo all’estero? Quanto costa e come regalarlo a tuo figlia/o senza pesare sul budget familiare

Essere giovani non è mai stato così eccitante e difficile. Il mondo è aperto e vicino, le tecnologie permettono ai ragazzi di connettersi con i propri coetanei in ogni parte del mondo. Gli strumenti per esprimere il proprio potenziale sono sempre più alla portata di tutti. Tutte queste opportunità, tuttavia, vanno di pari passo con un panorama difficile e competitivo. I normali percorsi scolastici, anche se di fondamentale importanza, sono sempre meno adatti a fornire le skills necessarie per sfruttare al massimo le chances del mondo del futuro.

I genitori possono fornire degli stimoli per coinvolgere i ragazzi nelle attività che li aiutino a sviluppare la propria personalità: esperienze che diventano fondamentali nel percorso di sviluppo. L’unico problema è che queste attività possono avere un costo considerevole: spese che spesso non vengono considerate con il giusto anticipo nel bilancio delle famiglie. In questa serie di articoli passeremo in rassegna i costi di alcune delle esperienze formative più popolari dando dei consigli pratici su come mettere da parte la cifra adeguata investendo.

Se vuoi creare un portafoglio di investimento dedicato al futuro di tuo figlio o tua figlia, completa il veloce percorso di sottoscrizione online. I nostri consulenti saranno a disposizione per aiutarti a pianificare. Anche un piccolo sforzo fatto oggi può fare una grande differenza nel futuro.

INIZIA IL PERCORSO

Un anno per aprirsi al mondo

L’Italia è uno dei Paesi in Europa dove la scuola superiore si conclude più tardi. Per molti si tratta di un punto debole del sistema educativo nazionale, che preferisce un lungo curriculum scolastico a esperienze formative alternative.

Per fortuna l’ordinamento permette di poter trovare delle opzioni alternative: una di queste è la possibilità di passare un anno di studio in un’istituzione estera.

Questo tipo di esperienza favorisce lo sviluppo di quelle competenze interculturali sempre più richieste nel mondo del lavoro e di quelle competenze trasversali legate non solo all’apprendimento delle lingue straniere, ma anche alla sfera della creatività, della crescita personale e del miglioramento dell’autostima.

Scopri la proposta d'investimento costruita per te

1. Crea il tuo profilo
2. Scopri il tuo portafoglio
3. Comincia a investire
Simula un portafoglio

Il confrontarsi con culture e metodologie didattiche nuove aiuta a migliorare l’approccio e l’intraprendenza. L’esperienza viene inoltre riconosciuta nei test di ammissione di università prestigiose, come per il caso della Bocconi.

Quanto costa un periodo di formazione all’estero?

I costi legati all’esperienza di studio all’estero variano a seconda della destinazione che si sceglie, dell’ente a cui ci si affida. I soldi coprono gran parte delle spese scolastiche e di vitto, che di solito viene garantito dalla famiglia ospitante. Se si sceglie tuttavia l’opzione del collegio, invece della famiglia, o si opta per istituti privati i costi finiscono per alzarsi. Per dare un’idea, con l’associazione Intercultura partire costa dai 10.000€ ai 20.000€. Mentre altri enti offrono quote a partire dai 5000€ per un trimestre.

La maggior parte delle associazioni offrono la possibilità di usufruire di borse di studio che coprono le tariffe in modo parziale o totale: ma perché vincolare l’esperienza al raggiungimento della borsa di studio, quando con un po’ di pianificazione è possibile mettere da parte la cifra adatta?

Come mettere da parte la cifre corretta?

Immaginiamo di impostare un piano di investimento con una soluzione bilanciata. Con un investimento iniziale di 5000 euro per una bambina di quarta elementare, rinforzato con un investimento di 1000€ ogni dicembre per i tre anni successivi e di 500€ ogni dicembre per altri 5 anni, si potrebbe ottenere una cifra all’inizio del quarto anno di liceo, quello da passare all’estero, compresa tra i 14.000 e i 15.000€ (immaginando un rendimento lordo annuo del 6.45%).

Questa cifra è più che sufficiente per sostenere i costi anche delle esperienze all’estero più costose. Se poi si otterrà la borsa di studio, totale o parziale, l’eccesso può restare investito diventando un fondo universitario. Continuando a investire altri 500 euro all’anno per i successivi tre anni, la simulazione supera i 16.000 euro di risparmio accantonato. Come sempre quando si parla di investimenti, prima si inizia e più il cumulo degli interessi può fare la differenza grazie all’effetto della composizione dei rendimenti.

Prova Moneyfarm

Moneyfarm è il Consulente Finanziario Indipendente che ti guida e gestisce il tuo capitale con un investimento su misura e un consulente dedicato sempre al tuo fianco.

Simula un portafoglio personalizzato

- Votati migliore servizio di consulenza finanziaria in Italia per il quarto anno consecutivo
- Scelti da più di 160.000 investitori in tutta Europa
- Consigliati da più del 90% dei nostri clienti