Pubblicato in:

I libri di Moneyfarm 2023: letture consigliate per capire il presente

Come ogni agosto riproponiamo i nostri consigli di lettura. Romanzi, saggi e opere che offrono una chiave per leggere il mondo di oggi.

Trilogia di Ibis di Amitav Ghosh, Neri Pozza

Per chi fosse alla ricerca di una lettura scorrevole e avvincente, questa trilogia, ambientata tra l’India e la Cina è la scelta ideale. Un romanzo storico scritto da un sociologo, una saga alle allo stesso tempo piacevole e avvincente, dal quale traspare un certosino lavoro di documentazione.

La storia prende le mosse nei mesi che hanno preceduto la prima guerra dell’oppio nel 1838, un viaggio nel tempo tra i mari dell’Oceano Indiano e la Cina. Una lettura utile anche per riflettere sul passato delle grandi potenze asiatiche, il peso del colonialismo e sulla cultura politica e la visione del mondo cinese, che per molti aspetti sembra guidata dagli stessi retaggi di oggi.

La storia della Russia di Orlando Figes, Mondadori

Un saggio storico avvincente come un grande romanzo. In Storia della Russia, Orlando Figes riporta in vita i protagonisti del ricco e variegato percorso del gigante eursiatico. Conoscere il passato è cruciale per capire la politica e la visione di quella che è oggi la nazione più vasta al mondo e anche le ragioni per cui sta minacciando la stabilità in Europa con l’attacco all’Ucraina.

Ma non solo, il passato di una delle nazioni che più volte ha saputo reinventarsi ha un fascino unico: dall’incoronazione del sedicenne Ivan il Terribile in una cattedrale a lume di candela, a Caterina la Grande, che irrompe a cavallo nel suo palazzo per arrestare il marito, fino alla saga dei Romanov finita nel dramma nel bosco di Ekaterinburg.

Basato su una vita di studio e scritto in modo impeccabile, La Storia della Russia è un’opera imponente, travolgente e piena di suspense.

Money di Martin Amis, Einaudi

Non poteva mancare una menzione a uno dei più importanti autori contemporanei della letteratura britannica, purtroppo scomparso quest’anno. Lo vogliamo fare attraverso la sua opera forse più popolare, sicuramente quella che è restata più di tutte nella memoria collettiva.

Attraverso il personaggio di John Self, una grottesco antieroe degli anni ’80 la cui vita è scandita da vizi e paranoie, Amis ci restituisce la sua cinica e disincantata visione del mondo. Il viaggio negli Stati Uniti di Self diventa un’Odissea alla deriva tra le storture, gli eccessi e le contraddizioni della cultura del tempo (e non sorprende che moltissimi spunti siano validi ancora oggi).

Questo viaggio post-moderno è narrato in modo magistrale da Amis, con il suo stile carico di ironia e brillante a ogni riga.

Vita 3.0: Essere umani nell’era dell’intelligenza artificiale di Max Tegmark, Raffaello Cortina Editore 2018

“Life 3.0: Being Human in the Age of Artificial Intelligence” di Max Tegmark, professore presso il Massachusetts Institute of Technology, è un trattato sulle implicazioni trasformative dell’IA sull’umanità e sulla società.

Il libro fornisce un’esplorazione molto esaustiva sul potenziale impatto dell’IA, offrendo una gamma di scenari futuri dai più positivi ai più distopici. Molto spazio è dedicato alle cruciali considerazioni etiche che accompagnano lo sviluppo tecnologico. Si tratta di una lettura interessante per chi desidera avere una panoramica completa e ben informata sull’impatto che questa nuova tecnologia potrebbe avere sulla società nei prossimi decenni.

Scopri la proposta d'investimento costruita per te

1. Crea il tuo profilo
2. Scopri il tuo portafoglio
3. Comincia a investire
Simula un portafoglio
Il tuo capitale investito è a rischio di perdita

I figli della mezzanotte di Salman Rushdie, Mondadori

I bambini protagonisti del libro vincitore del Booker Prize nel 1981 sono nati allo scoccare della mezzanotte del 15 agosto 1947: il momento preciso dell’indipendenza dell’India.

Tra loro ci sono due bambini nati nella stessa casa di cura a Bombay, uno da una ricca famiglia di discendenza del Kashmir e l’altro da una cantante e da un padre che l’ha abbandonato. I bambini vengono scambiati alla nascita e il libro ripercorre la vicenda della loro vita.

Il romanzo racconta le sfide dell’indipendenza dell’India agli albori, sfide ancora oggi non del tutto risolte in un paese che negli ultimi anni sta facendo passi da gigante per finalmente affermarsi come una potenza economica e politica di primo piano a livello mondiale.

Io, robot di Isaac Asimov, Oscar Moderni Cult

Ci sono casi in cui la letteratura riesce a immaginare mondi futuri e arriva a influenzare la filosofia e il modo in cui leggiamo il mondo. E il caso della raccolta di storie che Isaac Asimov, uno dei padri della fantascienza, ha pubblicato nel 1950. I robot nel romanzo di Asimov hanno un alto livello di intelligenza, che porta l’autore a immaginare una serie di considerazioni di carattere pratico ed etico più che mai attuali.

Chi dovrebbe dettare legge: l’uomo o la macchina? Ebbene, gli esseri umani nelle storie assicurano che i robot servano solo per un lavoro specifico e che l’umanità non diventi subordinata agli automi regolando il loro operato con tre leggi, che secondo alcuni rappresentano ancora oggi il punto di partenza per la regolamentazione del nostro rapporto con le nuove dirompenti tecnologie di automazione.

Where the money tree grow: invest climate smart and get rich di Sasja Beslik e Karim Sayyad, Indipendente

I livelli di consumo odierni sono insostenibili, così come la nostra economia. Ma scegliendo gli investimenti giusti, si può fare molta più la differenza rispetto a tante azioni della vita quotidiana come riciclare o acquistare prodotti sostenibili.

Gli autori del libro (disponibile solo in inglese), due gestori di fondi con oltre 20 anni di esperienza, dimostrano che il risparmio sostenibile è tra gli strumenti più efficaci per combattere il cambiamento climatico e raggiungere un futuro sostenibile.

Inoltre, gli investimenti responsabili sono una scelta potenzialmente redditizia per gli investitori, perché le aziende che ottengono buoni risultati in termini di sostenibilità generano rendimenti migliori e hanno dati finanziari più solidi.

Where the Money Tree Grows è un libro che offre una guida pratica su come utilizzare i risparmi per contribuire efficacemente a un mondo più sostenibile, facendo investimenti redditizi. Offre anche un’introduzione alla portata di tutti, grazie al linguaggio non tecnico e scorrevole, ai principi dell’investimento ESG e sostenibile.

The Trouble with Taiwan di Kerry Brown Kalley e Wu Tzu Hui. Bloomsbury

Questo interessante saggio (disponibile in lingua inglese), scritto da un professore britannico di studi cinesi e da un ricercatore accademico taiwanese, fornisce un buon riassunto della disputa tra Cina e Taiwan, che rischia di essere uno dei prossimi teatri di conflitto politico mondiale.

Gli autori ritengono che Taiwan sia molto più di una semplice questione geopolitica per la Cina. Un’utile lettura per stare al passo con una delle questioni che potrebbe definire il rapporto tra Cina e Stati Uniti nei prossimi anni.

Hai trovato questo contenuto interessante?

Hai già votato, grazie!

*Gli investimenti in strumenti finanziari sono soggetti alla variabilità del mercato e possono determinare la perdita, in tutto o in parte, del capitale inizialmente investito.