Pubblicato in:

Moneyfarm e Dario Fabbri insieme per scoprire “Mondi Paralleli”

Gli effetti del cambiamento climatico, sempre più visibili nella vita di tutti i giorni, un conflitto alle porte dell’Unione Europea e il Pacifico al centro della contesa tra superpotenze sono segni di un mondo che cambia sotto i nostri occhi con ramificazioni in ogni settore della società, inclusa naturalmente l’economia e i mercati finanziari. Per questo abbiamo deciso di lanciare con Dario Fabbri, analista geopolitico e direttore della rivista Domino, il format “Mondi Paralleli” a partire dal mese di giugno.

“Moneyfarm è nata per permettere a tutti di beneficiare degli strumenti e dei servizi di investimento prima ad uso esclusivo degli investitori professionali. Tra questi strumenti, ci sta particolarmente a cuore l’offerta di approfondimenti e chiavi di lettura originali sui principali temi che influenzano i mercati”, spiega il nostro Ceo Giovanni Daprà,

Mondi Paralleli

Mondi Paralleli è una serie di approfondimenti e due eventi live aperti al pubblico, dove insieme a Fabbri andremo a raccontare temi e macro trend che stanno definendo lo scenario internazionale e trasformando la relazione tra potere, società ed economia. Il primo approfondimento di Fabbri sarà incentrato sul mondo del 2050, un traguardo che sembra lontano ma che, nell’ottica di chi investe nel lungo periodo, è invece alle porte.

“Il mondo cambia sotto i nostri occhi a una velocità impressionante: le tensioni geopolitiche che da sempre contraddistinguono la storia dell’umanità sono oggi più evidenti che mai. Per un cittadino comprendere queste dinamiche, e come esse impattano la sua vita di tutti i giorni, è imprescindibile. Per un risparmiatore, farlo vuol dire avere un vantaggio competitivo nella gestione del proprio denaro e nella pianificazione del proprio futuro. Esplorare insieme a Moneyfarm questi Mondi Paralleli è un’avventura che non vedo l’ora di iniziare”, chiosa Fabbri.

Per non perdervi gli approfondimenti, continuate a seguire il nostro blog e i nostri canali social!

*Gli investimenti in strumenti finanziari sono soggetti alla variabilità del mercato e possono determinare la perdita, in tutto o in parte, del capitale inizialmente investito.