Pubblicato in:

ETF sull’oro: cosa sapere

Gli ETF (ETC) sull’oro sono fondi che replicano il prezzo di una materia prima particolare, l’oro appunto. All’inizio del 2020, con la volatilità che ha caratterizzato i mercati finanziari, il prezzo dell’oro ha toccato il suo massimo storico. Per questo motivo molti investitori si sono interessati a questa materia prima. In questo articolo proveremo a fornire una guida per chi volesse investire in oro tramite ETC, indicando anche quelli che secondo noi sono i migliori fondi. A Moneyfarm siamo spcialisti nella creazione di strategie diversificate in ETF, molte delle quali comprendono anche una quota di investimento in oro fisico. Se sei interessato a scoprire la nostra offerta personalizzata intorno alle tue esigenze non ti basterà che seguire un veloce processo online.

ETF o ETC sull’oro: che differenza c’è? I fondi passivi sull’oro sono strumenti che investono su una materia prima e quindi fanno parte della famiglia degli ETC (Exchange Trade Commodity). Tra ETF ed ETC esistono alcune differenze tecniche su come viene coperta l’esposizione e sulla struttura legale del fondo, ma per quanto concerne l’investitore le differenze sono tracurabili: entrambi i fondi tracciano l’andamento della materia prima. In questo articolo ci riferirmeo indistintamente a ETF e ETC.

Prezzo dell'oro
Quotazione dell’oro.

ETC sull’oro vantaggi e caratteristiche

Il principale vantaggio degli ETC sull’oro è che essi sono quotati, come una qualsiasi azione, e possono essere scambiati facilmente senza dover acquistare e conservare l’oro fisico.

L’investimento in oro è una strategia molto popolare per offrire uno spunto di diversificazione al portafoglio. L’oro è una materia prima relativamente scarsa e per questo è considerato un porto sicuro “safe heaven”. In momenti di particolare stress sui mercati gli investitori acquistano oro: possedere questa materia prima può offrire un importante spunto di diversificazione, riducendo la volatilità del proprio portafoglio.

Un altra ragione per investire in oro potrebbe essere quella di prendere una posizione di lungo termine sull’andamento del prezzo, essendo il prezzo dell’oro nel breve e nel medio terimine molto volatile e correlato con l’andameno della borsa, questo tipo di strategia (magari ottenuta attraverso un ETF sull’oro a leva) resta molto rischiosa. Essendo l’oro relativamente scarso c’è chi sostiene che il suo prezzo è destinato ad aumentare nel futuro. Se avete questa visione dovete ricordare che il prezzo dell’oro è rimasto in passato stazionario anche per molti decenni. Nessuno può prevedere con certezza quale sarà il rendimento degli ETF in oro su orizzonti anche discretamente lunghi.

Il consiglio che diamo ai nostri clienti e agli investitori in generale è inserire l’oro in una strategia ben diversficata, che copra numerose asset class per gestire del rischio e ottenere rendimento nel medio termine.

Investire in oro con gli ETF: quale scegliere

Investire in oro è solitamente un investimento difensivo, mirati per proteggere la propria allocazione da eventuali crisi finanziarie, politiche ed economiche. L’oro tende a salire quando i mercati finanziari crollano o quando il dollaro si indebolisce. Per questo un’esposizione in oro ben calibrata può aiutare a diminuire il rischio di mercato o valutario.

Un altro utilizzo dell’ETF sull’oro puo essere quello di puntare sulle prospettive di questa materia prima (o della filiera che dipende da essa), si tratta di un investimento molto volatile, che richiede grande esperienza e preparazione vista l’elevata volatilità del prezzo del metallo prezioso.

Scopri la proposta d'investimento costruita per te

1. Crea il tuo profilo
2. Scopri il tuo portafoglio
3. Comincia a investire
Simula un portafoglio

Se al contrario si volesse scommettere su un calo del prezzo dell’oro sono anche disponibili degli ETF short su questa materia prima. Esistono poi ETF a leva sull’oro, ma questo tipo di investimento è fortemente sconsigliabile per l’investitore comune vista l’elevata volatilità del presso dell’oro.

Possedere una quota adeguata in oro, per la particolare relazione che il dollaro e l’andamento della borsa americana, è indicato per chi avesse una quota consistente di investimenti sull’azionario USA.

ETF phisical gold o attraverso drivati

La prima  scelta da effettuare quando si seleziona un ETF sull’oro è se investire attraverso ETF sull’oro fiscio o attraverso derivati. I primi fondi acquisteranno direttamente l’oro in  vece del cliente, mentre gli altri copriranno l’esposizione attraverso contratti finanziari derivati.

A Moneyfarm, come scelta, ci occupiamo solo di ETF fisici: essi non solo eliminano complicazione all’investimento ma, guardando il panorama di ETC disponibili su Borsa Italiana, quelli a replica fisica offrono anche migliori garanzie in termini di liquidità.

ETF oro vantaggi

Gli Etf offrono delle ottime garanzie dal punto di vista della liquidità, visto che le quote vengono scambiati in Borsa. L’investimento in Etf offre inoltre vantaggi per via dei costi di gestione vantaggiosi e dell’efficienza fiscale offerta dai fondi.

Selezionare i migliori ETF in oro

Per selezionare i migliori ETF per investire sull’oro bisogna definire una strategia di selezione. Su Borsa Italiana esistono oltre 13 ETCspecializzati sull’S&P 500 e sull’azionario americano, per un totale di oltre 230 miliardi di Euro investiti. La chiave è stabilire un processo rigoroso che tenga conto e valuti tutti i fattori che possono avere un peso nella scelta.

A Moneyfarm per selezionare gli ETF affidiamo a ogni fondo un punteggio tenendo in considerazione un ampio ventaglio di fattori tra cui:

  • Costo: privilegiando i costi bassi
  • Tracking error: nella selezione di un fondo passivo molti investitori cercando di individuare il miglior ETF in base al rendimento, in realtà – essendo l’obiettivo dei fondi passivi quello di replicare l’indice – crediamo che si debbano privilegiare gli strumenti che replicano meglio l’indice.
  • Replica: privilegiando gli strumenti a replica fisica.
  • La decisione su quale fondo selezionare viene poi completata da valutazioni di tipo qualitativo da parte dei consulenti Moneyfarm.

Prova Moneyfarm

Moneyfarm è il Consulente Finanziario Indipendente che ti guida e gestisce il tuo capitale con un investimento su misura e un consulente dedicato sempre al tuo fianco.

Simula un portafoglio personalizzato

- Votati migliore servizio di consulenza finanziaria in Italia per il quarto anno consecutivo
- Scelti da più di 160.000 investitori in tutta Europa
- Consigliati da più del 90% dei nostri clienti