Pubblicato in:

Che cos’è il credito? Perché i prestiti sono così importanti

Spesso le compagnie di investimento parlano di credito come se fosse un concetto che tutti possono capire, ma è realmente così?

Nonostante sia un concetto piuttosto intuitivo, e molti di noi possiedano per esempio una carta di credito, la conoscenza comune si ferma solo al fatto che è un qualcosa vagamente legato all’azione di dare e ricevere prestiti. Più complesso è comprendere le implicazioni che il sistema creditizio ha per l’andamento dei mercati finanziari e dell’economia più in generale.

Il sale dei mercati

Il credito è probabilmente una delle componenti più importanti per l’economia e anche una delle meno comprese. La maggior parte della ricchezza globale è infatti basata sul sistema creditizio, per questo è così importante. In un’economia dove le persone non si prestassero soldi, tutte le ricchezze sarebbero detenute in metalli preziosi. Basta che una sola persona all’interno del sistema economico effettui un prestito per far sì che il sistema del credito prenda il via. Il foglio di carta che attesta l’esistenza del debito assume un valore a sé stante. Oggi gran parte dell’economia si basa sul sistema dei prestiti: il nostro conto corrente è un credito che vantiamo nei confronti della nostra banca, così come le banconote che abbiamo in tasca sono dei crediti garantiti dalle banche centrali.

Nel sistema del credito esistono due attori: coloro che prestano (creditori) e coloro che chiedono prestiti (debitori). Costoro agiscono in un sistema di scambi, simile a quello in cui noi tutti compriamo e acquistiamo i beni: un sistema basato sull’incontro della domanda e dell’offerta.

Scopri la proposta d'investimento costruita per te

1. Crea il tuo profilo
2. Scopri il tuo portafoglio
3. Comincia a investire
Simula un portafoglio

Coloro che prestano vogliono ottenere un interesse per far fruttare i propri risparmi. Mentre coloro che richiedono un prestito lo fanno per eseguire un’operazione che al momento è nelle loro disponibilità, come l’acquisto di una casa o di una macchina o investire per crescere il proprio business.

Il meccanismo creditizio aiuta tutte e due le parti a ottenere quello che vogliono. Coloro che chiedono il prestito promettono di restituirlo nel tempo, inclusi interessi. Quando i tassi di interesse sono alti le attività di prestito tendono a diminuire perché i prestiti diventano più costosi, viceversa quando i tassi di interesse scendono ci si aspetta che la percentuale dell’economia costruita sul credito cresca. Quando si trova l’accordo ecco che il contratto di prestito è siglato.

Il credito alla base dei mercati finanziari

Bisogna sempre ricordarsi che l’altra faccia di ogni credito è il debito. Se possiedi un credito è come avere un asset, mentre lo stesso rappresenta un obbligo per il debitore. Il credito è così importante perché aiuta il debitore ad aumentare la propria capacità di spesa.

Il concetto è anche alla base anche dei mercati finanziari. Quando acquisti un’azione compri un bene, quando invece compri un’obbligazione o un titolo di stato è come se stessi prestando dei soldi alla società che la emette o al governo. Questo prestito ti verrà restituito tramite appunto un tasso di interesse periodico prima che l’intera somma ti venga ridata indietro. Il credito permette quindi di fare crescere l’economia e di creare occupazione. Se le ricchezze non rimangono immobilizzate e si accumulano ma circolano, si creano più possibilità per tutti. Questo è anche uno degli effetti benefici di un sano sistema finanziario.

Prova Moneyfarm

Moneyfarm è il Consulente Finanziario Indipendente che ti guida e gestisce il tuo capitale con un investimento su misura e un consulente dedicato sempre al tuo fianco.

Simula un portafoglio personalizzato

- Votati migliore servizio di consulenza finanziaria in Italia per il quarto anno consecutivo
- Scelti da più di 160.000 investitori in tutta Europa
- Consigliati da più del 90% dei nostri clienti