Pubblicato in:

Investi per gradi con un Piano di Accumulo del Capitale

Investire è una scelta lungimirante e necessaria e se stai valutando il miglior modo per cavalcare al meglio questa fase di mercato sei sulla strada giusta. Ma individuare il momento più propizio per fare un ingresso sul mercato (sia che si tratti del primo o di un ulteriore ingresso) non è semplice e può generare comprensibilmente ansia in molti investitori che, spaventati dall’incertezza, decidono di rimandare sottovalutando il rimbalzo che ha già riportato i mercati ai livelli pre crisi e che ha dimostrato a chi aveva già un investimento attivo la validità della scelta di restare investiti.

Se vuoi cavalcare al meglio questa fase, attivare un Piano di Accumulo del Capitale (PAC) potrebbe essere la soluzione che fa per te.

Contribuire con costanza al tuo investimento mediante versamenti mensili, anche minimi, ha tutta una serie di vantaggi.

  • Innanzitutto elimina la difficoltà e lo stress emotivo che comporta intercettare il momento giusto dei tuoi prossimi ingressi sul mercato (mercato che, per sua stessa natura, è difficile da prevedere): in sostanza riduce il rischio, piuttosto alto, di una tempistica d’investimento sfortunata.
  • Mitiga l’effetto delle oscillazioni del prezzo degli strumenti finanziari: acquistare in tanti momenti diversi abbatte la volatilità del prezzo medio degli strumenti.
  • Non ti carica di alcun tipo di commissione: i soldi che andrai a versare ogni mese saranno interamente investiti sul tuo portafoglio senza alcuna deduzione.
  • Ti aiuta concretamente a sviluppare una sana disciplina di risparmio, che oggi può sembrare poca cosa ma nel lungo termine farà la differenza.

Ovviamente tutti questi vantaggi diventano cruciali in un periodo di incertezza come quello che stiamo vivendo, dove bisogna conciliare necessità di crescita e di protezione del capitale.

Riduci i rischi investendo per gradi

Ma andiamo a spiegare nel dettaglio perché, oltre a garantire serenità e flessibilità all’investitore, impostare una strategia d’investimento per gradi (in gergo tecnico dollar cost averaging) consente di ridurre la volatilità di un investimento.

L’andamento giornaliero dei mercati azionari implica che il prezzo dei titoli vari quotidianamente, diventando più economico dopo una serie di performance positive e più caro dopo una serie di performance positive. Se nel lungo termine, storicamente, il valore dei titoli tende a salire, in periodi più brevi la performance dipende anche dal prezzo a cui ho acquistato i titoli. Se ho investito quando i prezzi erano  relativamente alti, dopo uno sprint dei mercati, la mia performance positiva sarà l’extra valore che i titoli assumeranno a partire da quel prezzo, che sarà inferiore alla performance che avrei generato se avessi comprato lo stesso titolo a un prezzo più basso.

Investendo in una sola tranche si aumentano le probabilità di entrare in un momento sfortunato acquistando i titoli a un prezzo particolarmente alto. Mentre investendo in varie tranches si comprano titoli a diversi livelli di prezzo, riducendo in modo significativo il rischio di un ingresso sfortunato.

In generale è molto complesso prevedere le oscillazioni di breve termine, per questo quando la volatilità e l’incertezza sui mercati aumentano investire per gradi diventa una soluzione molto appetibile.

Facciamo un esempio. Abbiamo simulato l’investimento dell’investitore più sfortunato del mondo, ovvero l’investitore che avesse investito il giorno prima dello scoppio delle più grandi crisi finanziarie del passato (acquistando quindi i titoli al prezzo di picco). In grigio si vede la performance che avrebbe ottenuto investendo il suo capitale in un’unica tornata e in rosso-verde la performance che avrebbe avuto investendo lo stesso capitale gradualmente.

Come si nota investendo per gradi l’investitore avrebbe generato profitti molto più velocemente anche in situazioni di mercato estreme.

Ovviamente la situazione sarebbe inversa se l’investimento fosse stato effettuato nel momento più favorevole. Ma in fasi come quella attuale, piuttosto che cercare di individuare la tempistica giusta, il dollar cost averaging è un’opzione da considerare.

Inoltre, continuando l’investimento nel tempo, attraverso un Piano di Accumulo attraverso contributi mensile anche modesti, si può continuare ad accumulare il capitale, focalizzandosi  più facilmente sugli obiettivi di lungo termine piuttosto che sulle oscillazioni di breve.

Il Piano di Accumulo Moneyfarm

Il Piano di Accumulo Moneyfarm si attiva sui nostri portafogli su misura e ben diversificati e prevede se lo desideri il supporto del consulente dedicato.

I costi naturalmente sono un elemento cruciale nel determinare il risultato finale dell’investimento anche quando si sceglie un Piano di Accumulo: i nostri sono tra i più bassi del mercato italiano, come illustrato nella tabella sotto. Non prevediamo nessuna commissione sui versamenti, a garanzia che i soldi che andrai a versare ogni mese saranno interamente investiti sul tuo portafoglio senza alcuna deduzione. Inoltre non ci sono costi di apertura, di switch o di chiusura e non imponiamo vincoli temporali.

Potrebbero interessarti anche: