Pubblicato in:

Robo advisor, questi sconosciuti

Nonostante il crescente interesse da parte dei media e degli investitori a proposito della diffusione dei robo advisor (e, in generale, del come la consulenza finanziaria si stia evolvendo), il trend sembra essere ignorato dagli addetti ai lavori.

Così, se già nelle scorse settimane abbiamo riportato uno studio promosso su 1000 promotori finanziari italiani da Professione Finanza e PWC che evidenziava come meno del 30% degli intervistati non avesse mai sentito la parola robo advisor e solo il 3,8% si ritenesse molto informato sul tema, un nuovo sondaggio di Windsor ha evidenziato come anche negli USA la situazione non sia più rosea.

Se negli States chi e cosa i robo advisor rappresentino sembra essere per lo meno noto più o meno a tutti gli oltre 300 financial & insurance advisor intervistati, sembra viceversa essere ancora sottovalutato il reale impatto che questi possano avere nonostante il numero e la varietà di piattaforme sul mercato cresca di giorno in giorno (al pari delle masse gestite) a dimostrazione di come una grossa parte di loro (il 47%) non solo non percepisca la minaccia in termini di business ma, sopratutto, non colga l’innovazione che queste soluzioni si portano dietro.

Scopri la proposta d'investimento costruita per te

1. Crea il tuo profilo
2. Scopri il tuo portafoglio
3. Comincia a investire
Simula un portafoglio

Un fenomeno questo ancora più marcato tra i consulenti assicurativi che dichiarano, nel 70% dei casi, di non sapere esattamente cosa sia/faccia un robo-advisor (contro il 30% dei consulenti finanziari). Inoltre, oltre il 50% degli agenti assicurativi intervistati ha dichiarato di non aspettarsi che i robo advisor possano avere un impatto reale sul mercato (contro il 42% dei consulenti finanziari indipendenti) a dimostrazione del fatto che nel mondo delle assicurazioni ci sia ancora meno consapevolezza della novità rappresentata da questa tipologia di prodotti, con il rischio concreto che alcuni operatori legati alle vecchie logiche di mercato restino sorpresi (leggi, travolti) dalla trasformazione prodotta dai robo-advisor.

È chiaro infatti che, se da una parte i robo advisor rappresentano una minaccia per i canali tradizionali, dall’altra possono rappresentare una grande opportunità. Chi saprà anticipare (o, semplicemente, cavalcare per tempo) il trend potrà facilmente espandere la propria offerta, raggiungere un mercato più ampio e diversificato (sia in termini geografici che demografici) così come gestire anche clienti più piccoli.

Prova Moneyfarm

Moneyfarm è il Consulente Finanziario Indipendente che ti guida e gestisce il tuo capitale con un investimento su misura e un consulente dedicato sempre al tuo fianco.

Simula un portafoglio personalizzato

- Votati migliore servizio di consulenza finanziaria in Italia per il quarto anno consecutivo
- Scelti da più di 160.000 investitori in tutta Europa
- Consigliati da più del 90% dei nostri clienti