Pubblicato in:

Cosa fa la differenza nella selezione di un ETF?

ETF selezione

Secondo un sondaggio pubblicato dal Edhec-Risk Institute e riportato da Morningstar, i costi di gestione di un ETF rimangono l’aspetto più importante per gli investitori nella selezione dello strumento. Il campione su cui sono state raccolte le opinioni è un campione eterogeneo formato da 212 investitori sia istituzionali sia privati. Naturalmente tra gli altri aspetti nella valutazione di un ETF rientrano anche la liquidità, il tracking error, il rischio di controparte e l’indice sottostante.

Scopri la proposta d'investimento costruita per te

1. Crea il tuo profilo
2. Scopri il tuo portafoglio
3. Comincia a investire
Simula un portafoglio

Più di due terzi degli intervistati vede quindi come prioritario un risparmio dei costi nell’investimento, utilizzando il TER (Total Expense Ratio) come parametro di confronto.

Sorprendente è che il primo criterio di analisi non sia l’indice sottostante. Secondo noi di MoneyFarm l’indice sottostante l’ETF è il criterio principale per capire su cosa si investe e cosa si sta comprando, nella selezione dei nostri ETF noi partiamo dal mercato e dal tema su cui vogliamo prendere esposizione e consideriamo l’analisi dell’indice sottostante l’ETF un passo di importanza fondamentale per la buona riuscita di un investimento.

Quello che crediamo è che non si possa scindere tra l’ETF e il suo indice sottostante se si vogliono capire i rischi e le opportunità dello strumento che si sta acquistando.  Secondo la nostra logica anche gli altri aspetti come i costi, la liquidità, il tracking error (che indica la qualità di replica) e la struttura di replica sono importanti, ma complementari alla prima domanda: Ma questo ETF in cosa investe?

Prova Moneyfarm

Moneyfarm è il Consulente Finanziario Indipendente che ti guida e gestisce il tuo capitale con un investimento su misura e un consulente dedicato sempre al tuo fianco.

Simula un portafoglio personalizzato

- Premiati per il 7° anno consecutivo “Miglior Consulente Finanziario Indipendente in Italia”
- Superati i 2 miliardi di euro di risparmi in gestione
- Scelti da più di 80.000 investitori attivi in tutta Europa
- Consigliati da più del 90% dei nostri clienti