Pubblicato in:

Selezionare gli ETF: l’analisi dei costi

Quando si sceglie di investire su uno strumento finanziario occorre considerare i costi cui si andrà incontro.

Nel caso degli ETF quelli relativi alla transazione d’acquisto, alla gestione e alla vendita. A seconda del mercato che si va a replicare i costi degli ETF variano, aumentando sui mercati di nicchia, dunque più illiquidi.

Inoltre i costi degli ETF a replica fisica, ossia quelli che vanno a comprare tutti i titoli presenti nell’indice sottostante, spesso risultano leggermente più alti di quelli a replica sintetica. Tuttavia nel caso degli ETF a replica sintetica si incorre in una serie di costi legati al derivato sottostante non sempre trasparenti nella management fee. 

I costi legati ad un ETF rimangono comunque molto competitivi rispetto a quelli di un fondo.

Non conosci gli ETF e vuoi sapere di più su come funzionano?

Scopri gli ETF

Prova Moneyfarm

Moneyfarm è il Consulente Finanziario Indipendente che ti guida e gestisce il tuo capitale con un investimento su misura e un consulente dedicato sempre al tuo fianco.

Simula un portafoglio personalizzato

- Votati migliore servizio di consulenza finanziaria in Italia per il quarto anno consecutivo
- Scelti da più di 160.000 investitori in tutta Europa
- Consigliati da più del 90% dei nostri clienti