Pubblicato in:

Aggiornamento sui mercati e aspettative post Brexit

La Brexit avrà conseguenze di lungo termine ma assolutamente gestibili con un’adeguata strategia.

I mercati sembrano aver preso atto della Brexit e si preparano alla volatilità dei prossimi mesi.

Stessa cosa per quegli investitori che possono contare su una strategia d’investimento diversificata e di lungo termine, pronti a mesi difficili ma del tutto gestibili. 

Male invece per coloro che hanno investito in singoli titoli, quindi privi di un portafoglio diversificato e bilanciato, travolti da crollo delle Borse e costretti a ingenti perdite.

La Brexit ha ricordato quanto sia importante diversificare i propri investimenti e quanto, soprattutto in caso di eventi così inaspettati e di rilievo, sia determinante poter fare affidamento su un investimento ben bilanciato.

Grazie ad un’accurata diversificazione, mentre il 24 giugno, il Ftse MIB viveva il suo giorno peggiore dal crollo del 1998, chiudendo la giornata con un -12,48%, il nostro portafoglio più aggressivo reggeva egregiamente il colpo, chiudendo a -1,6%, e quello più prudente a -0,3%. Ma non è tutto. Perché i nostri portafogli a prova di Brexit hanno saputo recuperare quanto perso qualche giorno dopo, al termine della settimana. 

Vediamo come ci siamo preparati alla Brexit e quali sono le aspettative per i prossimi mesi.

Scopri la proposta d'investimento costruita per te

1. Crea il tuo profilo
2. Scopri il tuo portafoglio
3. Comincia a investire
Simula un portafoglio

Mercati e portafogli MoneyFarm prima e dopo la Brexit.

I primi mesi dell’anno sono stati caratterizzati da una fuga dei capitali da asset rischiosi verso posizioni più conservative. Il massiccio intervento delle Banche centrali ha poi ridotto la volatilità e favorito la ricerca degli investitori di asset con un livello di rischio maggiore.

Con l’estate è arrivata poi la Brexit, vero banco di prova per investitori e relativi portafogli di investimento.

Per queste ragioni, per la prima parte dell’anno, i nostri portafogli sono stati messi al riparo dalla forte volatilità.

Le scelte di investimento principali sono state conservative: la ricerca del rendimento ha portato a preferire obbligazioni alto rendimento e azionario con alti dividendi, oltre che le obbligazioni governative a lunga scadenza.

Nei prossimi mesi e in vista del nuovo scenario post Brexit ci si aspetta un ritorno della volatilità e per questo la strategia non cambierà e vedrà protagoniste l’asset allocation e la diversificazione sia geografica che in termini di asset class.

Una strategia la nostra, che si è dimostrata vincente anche in seguito alla Brexit, in vista di nuove opportunità, finalmente anche per i piccoli investitori.

Prova Moneyfarm

Moneyfarm è il Consulente Finanziario Indipendente che ti guida e gestisce il tuo capitale con un investimento su misura e un consulente dedicato sempre al tuo fianco.

Simula un portafoglio personalizzato

- Votati migliore servizio di consulenza finanziaria in Italia per il quarto anno consecutivo
- Scelti da più di 160.000 investitori in tutta Europa
- Consigliati da più del 90% dei nostri clienti