Pubblicato in:

Osservatorio sui mercati globali – Gennaio 2020

Nel corso degli ultimi dieci anni i mercati azionari hanno più che raddoppiato il proprio valore. Non aver investito in questo arco temporale significa aver sacrificato un’opportunità di protezione e crescita del proprio patrimonio. Crediamo che la scelta di investire sui mercati finanziari continuerà a premiare, anche a partire dal prossimo anno, che sarà ricco di sfide e opportunità da valutare con attenzione.

Il 2020 è iniziato con un sentiment molto più positivo rispetto al 2019. Lo spettro della recessione sembra allontanarsi e questa prospettiva offre respiro alle asset class rischiose.

Le migliori aspettative sull’andamento dell’economia si sono trasmesse sulle valutazioni azionarie, che oggi incorporano un periodo di crescita degli utili sostenuto, se non addirittura in accelerazione. Tali aspettative si traducono in valutazioni che sono tornate a crescere, come mostra il grafico sottostante che rappresenta l’andamento dei Forward Price/Earnings (il rapporto azioni/utili aziendali), tornati ai livelli di inizio 2018.

Scopri la proposta d'investimento costruita per te

1. Crea il tuo profilo
2. Scopri il tuo portafoglio
3. Comincia a investire
Simula un portafoglio

Per quanto riguarda l’obbligazionario, la storia è leggermente diversa. Durante tutto il 2019 abbiamo visto un declino costante dei rendimenti dei Bondi Governativi (nel grafico sotto, Usa e Germania) trainato dall’abbassamento dei tassi delle banche centrali. A un certo punto i rendimenti sono stati addirittura negativi (presagio, solitamente, di una recessione imminente), per poi andare a crescere verso la fine dell’anno.

L’inflazione, o l’assenza di inflazione, svolge un ruolo importante: il 2019 è stato un altro anno in cui il livello dei prezzi è stato costantemente sotto il target delle banche centrali. Per adesso i segnali che la crescita dei prezzi possa accelerare sono molto sommessi. Non possiamo tuttavia negare che, in generale, la solidità delle valutazioni che si trovano sul mercato dipende in buona parte dalla convinzione diffusa che i prezzi non accelereranno e che, di conseguenza, le banche centrali continueranno a irrorare il sistema di liquidità.

Tutti questi fattori ci invitano a un atteggiamento cauto entrando nel 2020: le valutazioni azionarie sono elevate e i rendimenti obbligazionari sono ancora piuttosto bassi. Tuttavia, il sentimento degli investitori rimane positivo. La cautela è dunque d’obbligo, così come la ricalibrazione delle aspettative dopo un anno straordinario, ma crediamo che il 2020 possa ancora riservare sorprese positive: l’importante sarà diversificare con attenzione le fondi di rendimento.

Prova Moneyfarm

Moneyfarm è il Consulente Finanziario Indipendente che ti guida e gestisce il tuo capitale con un investimento su misura e un consulente dedicato sempre al tuo fianco.

Simula un portafoglio personalizzato

- Votati migliore servizio di consulenza finanziaria in Italia per il quarto anno consecutivo
- Scelti da più di 160.000 investitori in tutta Europa
- Consigliati da più del 90% dei nostri clienti