Pubblicato in:

Come lavora la nostra squadra di Asset Allocation

Il cuore del servizio offerto da Moneyfarm è la senza dubbio la squadra di Asset Allocation. Le persone che lavorano in questo team hanno la responsabilità di creare i portafogli modello in cui vengono investiti i risparmi di coloro che si affidano a Moneyfarm per la gestione delle proprie finanze.

In un mondo ideale l’obiettivo della squadra di asset allocation è quello di pensare molto e agire il minimo possibile. Certamente c’è tutta una serie di operazioni che devono essere svolte giornalmente e non sono prive di complessità: si va dal ordinare i trade degli strumenti che compongono il portafoglio dei clienti, a rispondere alle richieste dei giornalisti.

Ma la maggior parte dello sforzo è concentrato nello studio e nella ricerca per avere un’idea più chiara riguardo alla direzione che stanno prendendo i mercati per cercare di anticipare e prevedere le tendenze di lungo termine.

Il modello per prevedere gli andamenti di mercato

Cercare di avere una comprensione di un ecosistema complesso come quello dei mercati finanziari non è affatto semplice. Non è sufficiente studiare per costruirsi un’opinione riguardo alle conseguenze che un singolo avvenimento può avere sull’andamento di alcuni titoli. Per avere una cognizione il più possibile organica della situazione bisogna quindi creare un modello che sia in grado di darci informazioni utili sulla realtà, tecnicamente questo modello si definisce un “modello euristico”.

In realtà un modello euristico non è altro che una serie di funzioni matematici, che servono a processare una serie di dati con lo scopo di ottenere dei risultati. Per dirla in modo semplice una lista di formule matematiche. I dati che si inseriscono nel modello sono i dati che descrivono le tendenze in atto nella società: come, per esempio, l’indice di inflazione o i bilanci delle aziende. Il risultato che si cerca di ottenere è una previsione dell’effetto di questi dati sul valore degli asset. Riuscire a prevedere le variazioni nel prezzo degli asset è l’obiettivo di chi investe sui mercati finanziari.

In altri termini, il modello è una rappresentazione della realtà che serve a orientare le scelte della gestione. Si costruisce un modello, ogni giorno arrivano nuove informazioni che arricchiscono il modello, così che questo ci offre nuove indicazioni: per esempio ci potrebbe indicare che il valore delle azioni negli Stati Uniti è sottovalutato e che andrà a crescere nel medio periodo. Dopo di che si verifica se queste informazioni confermano o smentiscono la nostra visione della realtà.

Iscriviti alla newsletter gratuita.

Ricevi consigli, suggerimenti e notizie settimanali per aiutarti nella gestione delle tue finanze.

È un lavoro di ricerca costante che prende varie forme. Qualche volta si cerca di capire dove sono le opportunità, qualche volta si simulano scenari possibili per comprendere quale potrebbe essere l’effetto sugli investimenti se le cose vanno per il peggio, altre volte si programma un software per facilitare la lettura dei dati. In base a queste informazioni la composizione dei portafogli viene cambiata regolarmente.

L’obiettivo è creare delle strategie di investimento in Etf la cui asset allocation permetta di accrescere e aumentare il risparmio dei clienti nel tempo, entro orizzonti di rischio certi.

L’importanza di rivolgersi a dei professionisti

La tecnologia sta cambiando enormemente il lavoro del gestore del risparmio. Molti sostengono che la grande quantità di informazioni disponibili ha reso la gestione finanziaria del denaro più semplice. L’abbondanza di informazioni rende al contrario più complessi i modelli interpretativi, aumentando il numero delle variabili da tenere in considerazione.

Le informazioni rendono anche più complessa la lettura dei mercati finanziari perché, essendo a disposizione di tutti, rendono più difficile prevedere la direzione che prenderanno le valutazioni. Investire sui mercati finanziari è un’attività di reazione perché bisogna prevedere cosa faranno tutti gli altri, proprio come una partita di scacchi con migliaia di giocatori. L’assunto di base è che gli operatori agiranno in maniera razionale. Ma quest’ipotesi diventa più debole se il concetto di razionalità si diluisce in un mare di informazioni.

Per tutte queste ragioni la gestione del risparmio è una sfida oggi più che mai complessa, che richiede un lavoro costante di analisi, studio e simulazione. Un tempo demandare questo lavoro a di professionisti attraverso una gestione patrimoniale era prerogativa dei detentori di grandi patrimoni. Oggi un tale servizio è a disposizione di tutti ed è sicuramente un’opzione da valutare per navigare questa complessità.

Prova Moneyfarm

È sempre un buon giorno per investire.

Inizia oggi il tuo percorso di investimento online. Moneyfarm ti guida con semplicità e trasparenza per cogliere le opportunità e gestire i momenti difficili.

Pianifica il tuo percorso